Spaghetti con gli scampi alla Busara

Piatto tipico della tradizione non solo veneziana.

La ricetta per degli ottimi spaghetti con gli scampi alla Busara

Gli spaghetti con gli scampi alla Busara (in dialetto veneziano “Spaghetti coi scampi a la Busara”) sono un piatto di origine dalmata, ma si prepara a Venezia da molti secoli, anche se e’ stato recentemente ammodernato con l’impiego del pomodoro.

Ma da dove deriva il nome Busara? Per alcuni significa ”inganno”, perché gli scarti degli scampi venivano cucinati insieme a pomodoro e vino per spacciare il piatto come una prelibata zuppa. Per altri il nome deriva dalla busara, un recipiente di coccio usato per cucinare sulle navi.

Ingredienti

Scampi

Olio extravergine d’oliva

Vino bianco

Spaghetti

Sale

Peperoncino

Preparazione

  1. Incidere gli scampi praticando un taglio orizzontale sulla parte alta partendo dalla testa.
  2. Mettere l’olio in una teglia con l’aglio.
  3. Togliere l’aglio quando è dorato e aggiungere gli scampi con il vino bianco, sale e peperoncino.
  4. Quando il vino è evaporato mettere il pomodoro e lasciare cuocere il tutto finché il sugo non si è addensato.
  5. Levare gli scampi e condire gli spaghetti con il sugo ottenuto.
  6. Decorare il piatto mettendo gli scampi sopra gli spaghetti e cospargere con prezzemolo.

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

0