Spaghetti alle vongole

Piatto tipico della tradizione non solo veneziana.

La ricetta per un'ottima e autentica pasta alle vongole

Gli spaghetti alle vongole (in veneziano bevarasse) sono uno dei piatti tipici della cucina veneziana dalla preparazione semplicissima.

Ingredienti

Spaghetti

Vongole

Vino bianco

Aglio

Olio Extravergine Di Oliva

Pomodori

Preparazione

  1. Lasciare “spurgare” le vongole per almeno un’oretta in acqua salata, in modo da eliminare tutta la sabbia.
  2. Mettere in un tegame le vongole ben scolate con 2 spicchi di aglio, chiudere con un coperchio e lasciare andare a fuoco vivace fin quando tutte le vongole si saranno aperte (tempo stimato circa una decina di minuti).
  3. Filtrare con un passino l’acqua di cottura che si sarà formata e raccoglietela in un bicchiere. Togliete dal tegame le vongole e mettetele da parte.
  4. Ora potete scegliere se aggiungere o meno il pomodoro. Questa è una scelta puramente soggettiva.
  5. Asciugate il tegame e preparate un soffritto con abbondante olio (almeno 4 cucchiai) e aglio. Lasciar andare per qualche minuto fino a che l’aglio non si sarà imbiondito, togliendolo prima che si bruci.
  6. A questo punto aggiungete eventualmente i pomodorini tagliati a spicchi, le vongole e metà del prezzemolo tritato. Versate a poco a poco l’acqua di cottura precedentemente filtrata e lasciate evaporare per qualche minuto. Sfumate col vino bianco a fuoco alto.
  7. Scolate la pasta, che avevate precedentemente messo a cuocere, leggermente al dente e conditela direttamente nel tegame con le vongole, tenendo il fuoco basso, facendo amalgamare e insaporire bene. Se necessario aggiungere altro olio.
  8. Prima di servire, spolverate con l’altra metà del prezzemolo tritato.

Qualcuno aggiunge del peperoncino o della bottarga… A piacere…

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

0